News

5 Consigli per Password a prova di Hacker

Password

5 Consigli per Password a prova di Hacker

La sicurezza informatica per evitare il furto di dati personali

La sicurezza informatica è il punto cardine per navigare nella rete senza incombere in spiacevoli episodi di furto di dati personali.

Come fare per mettersi al sicuro da questo genere di attacchi? Cercherò di darvi alcuni consigli semplici ma sicuramente validi, in modo da generare delle credenziali di accesso (quasi) infrangibili.

5 Consigli per Password a prova di Hacker - Consigli semplici per creare delle password (quasi) infrangibili ed evitare il furto di dati personali.

1) Meglio evitare password ispirate a fenomeni di massa

Non dimentichiamo che gli hacker non sono certo degli sprovveduti, quindi sono in possesso di software che facilmente cattureranno le password create con una parte del testo della tua canzone preferita, con il titolo dell’ultimo libro che hai letto, piuttosto che il nome della star del momento. Meglio passare a qualcosa di meno scontato.

2) Escludi a priori le password con il nome del tuo amico a 4 zampe

Ricorda che gli hacker potrebbero seguirti anche nei social network, nei blog o altri siti liberi, dove compaiono senza veli tutti i profili personali tuoi e dei tuoi cari. Meglio non rischiare ed escludere l’utilizzo di nomi dei tuoi famigliari e ancor meno dei nostri amici a 4 zampe.

3) Non sempre le password lunghe sono impenetrabili

Contrariamente a quanto si può pensare, esistono software talmente sofisticati che riescono a indovinare anche le password composte da 50 lettere. Purtroppo questo fa si che nemmeno i nostri codici segreti così lunghi garantiscano una certa di sicurezza.

4) Modifica sempre le domande di recupero password

Sempre recuperando le nostre più comuni informazioni presenti su piattaforme come Linkedin e Facebook, gli hacker riescono a individuare quali potrebbero essere le nostre risposte, al momento di un recupero Password, entrando in questo modo al posto nostro. Ti consiglio di inventare domande poco scontate e diverse per ogni account, naturalmente stando molto attenti a non dimenticare poi le risposte.

5) Mescola i diversi tipi di caratteri con frasi e parole inventate

Purtroppo neanche memorizzare frasi celebri o citazioni non è il massimo della sicurezza in rete. Meglio preferire password con almeno 8 carattere, misti tra alfabetici e numerici, magari con l’inserimento di caratteri speciali. Un esempio pratico potrebbe essere: coNigli@tto96* oppure TigR8min!24  ed ancora Au$tr@liA

Allora scatena la tua fantasia per tutelare la cosa più importante: la Privacy!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *