News

7 Normative a tutela degli acquisti online

Normative Acquisti Online

7 Normative a tutela degli acquisti online

E-Commerce dalla parte del consumatore

All’inizio dell’estate, l’Unione Europea ha varato 7 normative a tutela dei consumatori che navigano e acquistano su e-commerce.

Eh si, perché molte volte ci è capitato di attivare inconsapevolmente, abbonamenti a giochi, oroscopi o altro; solo per aver visto comparire un POPUP sul nostro schermo!

Questi 7 nuovi regolamenti hanno proprio lo scopo di incentivare e rendere più sicuro il commercio online:

1. Se un servizio è a pagamento va reso esplicito

Il riferimento è proprio a quei servizi che si attivano involontariamente, per servizi di suonerie, giochi o altro: il costo di attivazione dovrà essere chiaro.

2. Trasparenza nei prezzi

Chi acquista online, dopo aver effettuato un ordine, non si vedrà più addebitare ulteriori spese, per le quali non era stato avvisato prima.

3. Basta caselle preselezionate

Tutte quelle minuscole caselline che compaiono già “spuntate” e che automaticamente ti addebitano dei costi che noi non volevamo aggiungere in quel tal servizio: Ora sono vietate! E meno male!

Ogni volta bisognava ricordarsi di “deselezionarle”, ma l’invito è comunque quello di leggere sempre attentamente il form che stiamo compilando senza incombere a segni di spunta nascosti!

4. Diritto di recesso esteso a 14 giorni

Il diritto di recesso, valido per 7 giorni dal momento dell’acquisto viene esteso fino a 14 giorni.

Ci sono però alcune clausole che è bene conoscere:

  • se sul sito web non sono indicati i tempi di recesso, il cliente può recedere dal contratto entro un anno.
  • questa regola vale anche per le aste online inclusa le più note del web.
  • il periodo di recesso parte dal momento in cui si riceve la merce al proprio domicilio.

5. Diritto di rimborso: Quando?

Il diritto di rimborso vale se richiesto entro 14 giorni dal recesso: in tal caso la tutela per il consumatore è a 360°.

6. Restituzione della merce

In caso di restituzione della merce acquistate online, l’ammontare della spesa per la restituzione, dovrà essere ben specificata sul sito, per permettere al consumatore di valutare dove effettuare l’acquisto.

7. Maggiore tutela su acquisti di prodotti digitali

Tutti i prodotti digitali dovranno essere correlati da informazioni complete ma soprattutto il più chiare possibile sui contenuti e sulla compatibilità di hardware e software.

Post Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *