Marketing, News

IYL2015: International Year of Light 2015

IYL2015

IYL2015

International Year of Light 2015

IYL2015

Il 20 dicembre 2013 l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha proclamato il 2015 come Anno Internazionale della Luce e delle tecnologie basate sulla Luce (da qui l’acronimo IYL2015).

IYL2015 è un’iniziativa a livello mondiale che cerca di migliorare la conoscenza e la consapevolezza di ciascuno di noi sul modo in cui le tecnologie basate sulla luce promuovano lo sviluppo sostenibile e forniscano soluzioni alle sfide globali ad esempio nei campi dell’energia, dell’istruzione, delle comunicazioni, della salute e dell’agricoltura.

“La luce è un patrimonio di tutti”

L’utilizzo, lo studio e la produzione di questa vitale risorsa, nei secoli, hanno superato confini geografici ed intere generazioni si sono avvicinate alla scienza e all’innovazione.

“La luce è fondamentale alla vita sul nostro pianeta attraverso la fotosintesi, ci permette di vedere indietro nel tempo profondo fino alle origini del cosmo nel Big Bang, ci aiuta a comunicare con gli altri esseri senzienti qui sulla terra, e forse può permetterci di dialogare con quelli che potremmo trovare nello spazio”

con questa dichiarazione del premio Nobel John Mather l’ONU ha insignito il 2015 International  Year of Light .

Certamente l’IYL2015 è un’iniziativa globale che va ben al di là dell’ambito astronomico.

Tra gli obiettivi che le Nazioni Unite si propongono di raggiungere con l’iniziativa dell’International Year of Light 2015:

  • Promuovere le tecnologie della luce per un miglioramento della qualità della vita sia nei paesi sviluppati, che in quelli in via di sviluppo
  • Ridurre l’inquinamento luminoso e lo spreco di energia
  • Promuovere la partecipazione delle donne nella scienza con ruoli di responsabilità
  • Promuovere l’istruzione tra i giovani
  • Promuovere lo sviluppo sostenibile

Naturalmente l’esperienza e il lavoro degli astronomi possono dare contributi importanti proprio agli scopi dell’iniziativa; tra l’altro, anche se rivolte allo studio del cielo, dell’universo e dei corpi celesti, le tecniche, gli strumenti e gli obiettivi degli astronomi sono in perfetta sintonia con le finalità dell’IYL2015.

A proposito di luce, il nostro augurio è quello di vederla finalmente “in fondo al tunnel” e che il 2015 sia anche l’anno della ripresa economica in Italia e in Europa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *