News, Prodotti

Nuova banconota da 20 Euro

Nuova banconota da 20 Euro

Nuova banconota da 20 Euro

Tutta nuova e più difficile da falsificare

Il conto alla rovescia è iniziato già da un po’ e la nuova banconota da 20 Euro sarà in circolazione a partire dal 25 Novembre.

Si tratta del taglio di banconota più utilizzato ma anche il più “falsificato” in Europa. La BCE ha sfoderato importanti innovazioni proprio su questo taglio che oltre al più marcato colore blu, presenterà le seguenti varianti rispetto alla precedente:

Al tatto, la carta avrà una particolare sonorità e consistenza, inoltre toccando il fronte della banconota, sui margini destro e sinistro si potrà percepire una serie di trattini in rilievo. Anche l’immagine principale, le iscrizioni e la cifra di grandi dimensioni indicante il valore sono stampate in rilievo.

C’è una importante innovazione di sicurezza: la “finestra con ritratto” della nuova banconota da 20 euro, integrata nell’ologramma. Infatti, guardando la banconota in controluce, si noterà bella nitida, la finestra con il ritratto della figura mitologica di Europa, proprio in corrispondenza della parte superiore vicino all’ologramma. Il filo di sicurezza, invece, apparirà come una linea scura su cui sono visibili il simbolo € e la cifra del valore in caratteri bianchi di piccole dimensioni.

Muovendo la banconota, si noterà invece che la finestra nella striscia argentata rivela, in trasparenza, ancora una volta, il ritratto di Europa e il numero verde smeraldo produce l’effetto di una luce che si sposta in senso verticale.

Altri impercettibili particolari come ad esempio la microscrittura, sono visibili solo attraverso le verifiche fatte con i più sofisticati verificatori di banconote dotati di luce UV, UVC, Infrarossi, ecc…

Per questo motivo mi sento di consigliarvi i nostri verificatori che da anni ci danno soddisfazione in questo ambito.

Dalla tascabile penna verifica banconote FilOk, al più compatto Eurocompact, al testatissimo EurOk, tutti saranno in grado di darvi un valido supporto per la verifica di questa nuova banconota da 20 Euro che ha la caratteristica di essere quella più in uso in tutta Europa.

Mario Draghi 20 Euro

In molti, durante questo periodo che ha preceduto la nuova immissione, ci hanno chiesto se era già disponibile il nuovo aggiornamento per i verificatori.

Non è possibile, per il semplice motivo che le modifiche apportate sono parecchie e potranno essere inserite nei file per l’aggiornamento solo quando i produttori internazionali saranno in possesso materialmente della nuova banconota.

Se un grossista afferma di avere già i verificatori aggiornati, si tratta di verifiche che si riveleranno blande e poco affidabili, in quanto invece di testare la banconota su 7 punti differenti, ne testeranno solo su un paio e non di più!

Vi invito perciò a diffidare e a pazientare, perché non appena avremo i file disponibili per aggiornare i vostri fedeli verificatori di banconote non mancheremo di fornirveli!

I verificatori di banconote che Armaringross ti consiglia:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *